Home Biciclette Come scegliere il seggiolino da bici per bambini

Come scegliere il seggiolino da bici per bambini

di Paola
Mamma con bambino nel seggiolino da bici, foto di Jason Goh da Pixabay

Scegliere il seggiolino da bici per un bambino può essere difficoltoso perché esistono vari modelli anteriori e posteriori a seconda dell’età e peso del bambino. La caratteristica più importante che deve avere un seggiolino da bambino è la stabilità: deve tenere fermo il bambino senza far perdere l’equilibrio a chi guida la bicicletta. Proprio per questo i seggiolini da bambini oggi hanno schienali e poggiapiedi con cinghie regolabili in modo che il bambino sia comodo, ma allo stesso tempo non si muova troppo.

Il seggiolino anteriore per i primi giri in bicicletta con un bambino

I bambini possono venire trasportati in bici sull’apposito seggiolino già dall’età di nove mesi, quando riescono a sollevare la testa e stare seduti da soli. Naturalmente l’età è indicativa perché va valutata principalmente la capacità di stare seduti senza scivolare giù.

Solitamente il primo seggiolino che viene acquistato dai genitori è quello anteriore, per stare vicino ai bambini e poter vedere come si muovono. Quando sono molto piccoli infatti i bambini possono stare seduti su un seggiolino anteriore da montare sotto il manubrio che si fissa sul piantone dello sterzo, tra il manubrio e la sella del ciclista.

Molti modelli di seggiolino anteriore sono regolabili in altezza per non compromettere la visibilità, tuttavia è necessario verificare peso e altezza del bambino indicata per ogni modello, in modo da viaggiare in sicurezza.

I seggiolini posteriori per andare in bici con bambini più grandi

Quando i bambini crescono e aumentano peso e altezza i seggiolini anteriori non sono più sicuri, per cui si passa ai seggiolini posteriori, più comodi e grandi. I seggiolini da bici posteriori si dividono in due tipi:

  • seggiolini da bici da montare sul telaio
  • seggiolini da bici da montare sul portapacchi

Oltre alle dimensioni maggiori, molti modelli di seggiolino posteriore offrono la possibilità di regolare i poggiapiedi e reclinare lo schienale per far dormire comodamente il bambino durante le passeggiate più lunghe.

Seggiolini montati sul telaio

I seggiolini posteriori da montare sul telaio vengono fissati direttamente al telaio della bicicletta e rimangono sospesi sopra la ruota posteriore. Questi seggiolini potrebbero risultare più economici perché non richiedono di acquistare un portapacchi compatibile, ma è necessario verificare se c’è abbastanza spazio sotto la sella per collegarli.

Seggiolini montati sul portapacchi

La maggior parte dei seggiolini da bici per bambini sono montati sul portapacchi posteriore. Questi seggiolini in genere vengono già forniti con attacchi compatibili e sono facili da fissare.

Qualsiasi sia la vostra scelta verificate sempre le specifiche tecniche del produttore in modo da rispettare sempre i limiti di peso e altezza, e viaggiare in sicurezza!

Altri post che potrebbero interessarti

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Girly Bike a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR

Questo sito internet usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per adempiere alla noiosa burocrazia europea dovresti confermarmi che sei d'accordo. Accetto Privacy & Cookies Policy