Home Lifestyle Le ricette di The Culinary Cyclist per vivere al meglio con stile

Le ricette di The Culinary Cyclist per vivere al meglio con stile

di Paola
Copertina del libro The Culinary Cyclist

Cosa mangiano i ciclisti? La risposta la possiamo trovare in The Culinary Cyclist, il libro di ricette vegetariane e senza glutine per gli amanti della bicicletta, scritto da Anna Brones e illustrato da Johanna Kindvall. Il suo sottotitolo “a Cookbook and Companion for the Good Life”, che possiamo tradurre come “un libro di ricette e un compagno per vivere bene”, ci introduce a uno stile di vita fatto di deliziosi picnic, pedalate in bicicletta, cibo fresco e locale.

Immagine tratta dal libro The Culinary Cyclist, illustrazione di Johanna Kindvall
Immagine tratta dal libro The Culinary Cyclist, illustrazione di Johanna Kindvall

Ricette vegetariane per hipster in bicicletta

Le regole del buon vivere suggerite da The Culinary Cyclist sono semplici e piacevoli da seguire: mangiare locale e preferibilmente vegetale, andare in bici anche nei giorni di pioggia, invitare gli amici a fare un picnic, accettare gli inviti a cena e portare sempre un dolce fatto in casa.

Questo libro è perfetto per chi non riesce a separarsi dalla sua bicicletta ed è una snob sul cibo. Le ricette proposte infatti sintetizzano alla perfezione il credo hipster, con uova cotte in avocado, insalata di quinoa con vinaigrette e torta al cioccolato con sale marino.

Interno del libro The Culinary Cyclist, foto Microcosm publishing
Interno del libro The Culinary Cyclist, foto Microcosm publishing

Le autrici di The Culinary Cyclist

L’ideatrice di The Culinary Cyclist è Anna Brones, una scrittrice, produttrice e professionista della comunicazione, appassionata di viaggi, buon cibo e vita all’aria aperta. Inoltre, grazie alla sua attività di food blogger per Foodie Underground, Anna è stata citata su testate come Gadling, GOOD, Women’s Adventure e The Guardian.

Johanna Kindvall lavora invece come grafica a New York e si occupa sia di illustrare libri che del design di siti internet. Anche lei è una grande appassionata di cucina e possiamo ammirare le sue splendide illustrazioni su Kokblog, il suo blog sul cibo.

Immagine tratta dal libro The Culinary Cyclist, illustrazione di Johanna Kindvall
Immagine tratta dal libro The Culinary Cyclist, illustrazione di Johanna Kindvall

Perché leggere The Culinary Cyclist

Il libro The Culinary Cyclist non parla (solo) di biciclette, vuole innanzitutto promuovere uno stile di vita che mette al centro la preparazione di cibi sani e nutrienti. Probabilmente alcune ricette non sono neanche così trasportabili in bicicletta. Poco importa perché lo scopo del libro è farci innamorare dell’idea di un picnic super raffinato, del lusso di bere caffè freddi e birre artigianali, del cardamomo per reinventare gli scones.

The Culinary Cyclist non è neanche un vero e proprio libro di ricette. Tra le sue pagine abbondano avocado, quinoa, sale marino e olio di oliva, ma sono solo un intermezzo tra i vari capitoli che spiegano come fare la spesa in base alla stagionalità, confezionare eccentriche marmellate da regalare agli amici e crearci la nostra unica miscela di tè.

Se adorate l’idea di andare ovunque su due ruote, trasportando un delizioso picnic nel cestino, The Culinary Cyclist è il libro perfetto, ottimo anche come regalo per gli amici vegetariani. Fatemi sapere nei commenti se l’avete letto e se vi è piaciuto.

Altri post che potrebbero interessarti

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Girly Bike a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR

Questo sito internet usa i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per adempiere alla noiosa burocrazia europea dovresti confermarmi che sei d'accordo. Accetto Privacy & Cookies Policy