Home Abbigliamento e moda Perché scegliere uno zaino luminoso connesso allo smartphone

Perché scegliere uno zaino luminoso connesso allo smartphone

di Paola Bertoni
Donna in bicicletta con zaino, foto di Mihai Surdu

Lo zaino luminoso connesso allo smartphone è ormai il nuovo must per ogni ciclista urbana, fondamentale se sei in continuo movimento e ti sposti in bicicletta anche di sera. Sono però ancora in molti a non conoscerlo. In questo articolo scoprirai di cosa si tratta e perché dovresti scegliere uno zaino connesso al tuo cellulare rispetto a un modello più comune.

Come funziona lo zaino connesso al cellulare

Lo zaino connesso allo smarphone è uno zaino dotato di connessione Bluetooth utile per segnalare agli altri utenti della strada quando svolti a destra o a sinistra, illuminandosi, proprio come fanno già alcuni caschi con luci integrate.

Con lo zaino luminoso la segnalazione è possibile grazie all’app che si sincronizza il percorso impostato sul tuo telefono. Puoi anche attivare manualmente le frecce se cambi percorso durante il tuo giro in bicicletta.

Uno zaino del genere è molto utile e offre innumerevoli vantaggi in termini di visibilità e sicurezza. Se utilizzi la bici quotidianamente anche di sera lo zaino connesso luminoso è un accessorio che dovresti assolutamente considerare.

Se ti incuriosisce questo prodotto, ma non hai uno smartphone di ultima generazione, esistono anche modelli di zaino luminoso più economici che si attivano tramite telecomando e non sono connessi al cellulare.

I modelli di zaino connesso luminoso

Online e nei negozi di ciclismo puoi trovare diversi modelli di zaino connesso luminoso, prodotti con materiali e misure differenti. Per soddisfare i gusti di tutti sono disponibili modelli più sportivi in tela cerata impermeabile e anche altri più eleganti in pelle. Anche i prezzi di vendita sono differenti perché tengono conto oltre che del tessuto, anche del marchio del prodotto.

Un modello pratico e robusto per i tuoi spostamenti quotidiani era quello prodotto da Decathlon, Galuchon XL, ora non più disponibile. Aveva un aspetto decisamente urban e si poteva collegare allo smartphone con un’app gratuita. Lo zaino aveva delle luci che funzionavano grazie al powerbank da 2600 mAh in dotazione. Un’alternativa economica per la tua sicurezza, sempre disponibile, è il gilet luminoso che funziona con un telecomando wireless.

Perché usare uno zaino luminoso

Qualsiasi modello tu scelga, connesso al tuo smartphone o con telecomando, uno zaino luminoso ti offre davvero tanta sicurezza in più nelle tue pedalate urbane, sia sulla tua bici che quando utilizzi il bike sharing. Lo zaino luminoso funziona facilmente, ha un’ottima autonomia e, se scegli la versione connessa si collega al tuo smartphone tramite un’app dedicata a basso consumo.

Infine, sempre riguardo alla sicurezza, molti zaini connessi sono dotati di apertura e chiusura a prova di ladro, talvolta anche con un sistema di antifurto e tracciamento collegato al tuo telefono. Quando ti sposti da sola, avrai sempre la sicurezza di farlo in piena tranquillità assicurando i tuoi oggetti al suo interno. Con la powerbank integrata inoltre eviti il rischio di ritrovarti disconnessa e priva di batteria del cellulare in caso di necessità. Anche nelle situazioni più buie, potrai contare su una luce che ti illuminerà il cammino!

Scrivici nei commenti se conoscevi già gli zaini luminosi connessi allo smartphone e se lo hai già acquistato per le tue pedalate urbane.

📌 Salva su Pinterest

Altri post che potrebbero interessarti

Lascia un commento

* Quando lasci un commento autorizzi Girly Bike a gestire i tuoi dati secondo quanto previsto dal GDPR

Questo sito internet utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Conferma se sei d'accordo o leggi come vengono utilizzati i tuoi dati. Accetto Privacy & Cookies Policy